In Sardegna guidati dal cibo (1)

MARE, SLOW FOOD, SUGGERIMENTI

Scegliere il mare vicino ai Presidi Slow Food

La bellezza del mare e delle spiagge oscurano spesso le altre risorse dell’isola. Fra di esse spicca l’eno-gastronomia: per la peculiarità di prodotti e ricette, per l’abbinamento di prodotti e piatti di mare e di terra, per la tenacia di pescatori e pastori, raccoglitori e vignaioli a difesa di tradizioni, territori e ambiente. E allora se il mare della Sardegna è ancora una volta la vostra meta preferita, perché non utilizzare la bussola del cibo per orientare la scelta di luoghi e strutture, seguendo il fil rouge dei Presidi Slow Food?

Sardegna sud occidentale. Il Sulcis-Iglesiente è un territorio antichissimo, di miniere e dune che incontrano il mare, di isole come Sant’Antioco e S. Pietro e di spiagge di di sabbia bianca. La sua cucina combina specialità di pesce, di influenza genovese a piatti di carne della tradizione sarda: dal tonno al "cous cous" maghrebino, alle focacce di ispirazione ligure, ai"culurgiones" , i ravioli nel cui ripieno si può trovare il preziosissimo zafferano .

 

Presidio Slow Food Zafferano di San Gavino a Montereale. Foglie strette e allungate dal verde intenso, fiori con gli stimmi di colore rosso scarlatto per l’oro rosso dell’isola. Il periodo della raccolta va da metà ottobre fino metà novembre, quando si tiene la Sagra dello Zafferano di San Gavino. Le tecniche si dice risalgano al ‘500. I fiori vengono raccolti a mano di prima mattina, poi disposti delicatamente in ceste in strati sottili prima di procedere all’apertura dei petali e alla separazione degli stimmi. Questi, prima dell’essicazione, sono unti con olio extra vergine sardo.

 

Hotel e spiagge. Nella zona sud fra il mare e le montagne del Sulcis vi sono le spiagge di dune bianche di Chia. Lì sorge il Resort Chia Laguna composto da 4 alberghi 4 stelle, dedicati ospiti con esigenze diverse: famiglie con bambini, coppie, gruppi di amici, single. L’isola di Sant’Antioco è direttamente collegata alla terraferma con una strada che parte da Is Loddis. A nord si trova la costa di Calasetta con un susseguirsi di spiagge di sabbia bianche: la Spiaggia Grande, Le Salline con l’adiacente stagno santuario di rare specie avifaunistiche. La Sottotorre a pochi metri dal centro dell’abitato. In posizione tranquilla con una magnifica vista sul mare si trova l’Hotel Luci del Faro 3*, ideale per una vacanza davvero tranquilla e rilassante anche in agosto. Un servizio gratuito di navetta vi porterà direttamente nel centro di Calasetta .

 

Segliete il vostro Presidio e scriveteci per ricevere un'offerta mare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamateci allo 02 91080008. Consulenza e preventivi personalizzati

Le puntate de "in Sardegna guidati dal cibo"
> Sardegna sud occidentale, lo zafferano
> Sardegna occidentale, casizolu e razza sardo-modicana
> Sardegna orientale, pompìa il frutto sconosciuto
> Sardegna nord occidentale, il pecorino di osilo